Vuoi tornare in Dota 2? Basta giocare a Cavern Crawl

want get back into dota 2

Dota 2 Slark

Dota 2 e io abbiamo una relazione 'di nuovo, di nuovo' da anni ormai. Ho accumulato 500 ore dopo essere entrato nel gioco, scoprendo rapidamente i miei eroi e ruoli preferiti da interpretare - sono entrato in profondità. Mentre giocavo al massimo, ciò che mi ha fatto andare avanti è stato vedere la mia abilità nel gioco aumentare - fino a quando non si è stabilizzata. Il brivido iniziale di Dota 2 si è dissipato quando ho capito che non stavo migliorando più. Dopo di che, ho suonato a malapena per quasi due anni.



La lotta per tornare in Dota 2 non è aiutata dal fatto che ogni partita impiega circa un'ora per essere completata. Questo è un enorme spreco di tempo quando non sei sicuro del tuo gioco. Pensavo che questo problema sarebbe stato risolto quando, alla fine del 2017, Valve ha lanciato la modalità Turbo, un nuovo tipo di partita Dota 2 in cui ti viene dato oro extra al minuto e ti consente di acquistare oggetti senza visitare un negozio. Questa modalità rapida e casuale ha aiutato, ma non ha attirato la mia attenzione a lungo.



Dota 2 si trova tra i grandi come uno dei migliori MOBA su PC.

Dimentica la modalità Turbo, quindi: se vuoi tornare in Dota 2, la soluzione si trova nel pass stagionale di The International 2018. Ti dà accesso a un nuovo minigioco chiamato Cavern Crawl, che si svolge al di fuori delle normali partite di Dota 2 ma è guidato dalle tue vittorie in esse.



Ti vengono dati 12 eroi casuali - quattro per ruolo - e quando vinci una partita di Dota 2 con uno di quegli eroi, avanzano lungo un percorso attraverso una caverna generata casualmente nella schermata Cavern Crawl. Puoi guadagnare una ricompensa raggiungendo la fine di un percorso, con l'apertura di nuovi percorsi che possono essere percorsi solo vincendo una partita con un nuovo eroe. Questo alla fine culmina in una ricompensa esclusiva per uno dei tre eroi in quel ruolo, ottenibile solo tramite Cavern Crawl.

Dota 2 Cavern Crawl

Naturalmente, i miei amici mi hanno convinto a scendere nella follia di Cavern Crawl per oggetti rari e cosmetici. Ciò significava che 1) abbiamo giocato esclusivamente partite Turbo per farla finita e 2) abbiamo giocato tutti con eroi a cui non eravamo abituati. Non abbiamo avuto un ottimo inizio. Tra i miei primi eroi c'erano Underlord e Outworld Devourer, due personaggi a cui non avevo mai dato una giusta possibilità. Ma il Crawl e le sue ricchezze ti richiedono di resistere a questo disagio. Risulta, questo è esattamente ciò di cui avevo bisogno.



Non che mi divertissi a succhiare i nuovi eroi. Mi mancavano eroi orientati all'uccisione come Juggernaut, il semplice branditore di spada, o Bloodseeker, l'assassino veloce e assetato di sangue. Non ho preso subito in simpatia Alchemist, un enorme bruto concentrato sulla coltivazione dell'oro. Odiavo particolarmente il fatto di combattere costantemente contro strani nemici come Riki, il truffatore invisibile, o Bristleback, il carro armato agile. Volevo solo qualche ricompensa e la serie di sconfitte mi stava ricordando perché ho lasciato Dota 2 in primo luogo.

Ma, da qualche parte lungo la strada, Cavern Crawl mi ha fatto cambiare idea. Forse ho fatto un buon gioco Alchemist in cui tutto si è riunito per una volta. Forse i miei amici mi hanno aiutato a ottenere una vittoria facile. In un modo o nell'altro, nel tempo, mi stavo godendo il fatto di avere una buona ragione per provare di nuovo nuovi eroi.

Dota 2 Cavern Crawl

Come principiante, la curva di abilità di Dota 2 è spaventosa: mi ha costretto a imparare una piccola manciata di eroi e diventare bravo con loro. Non mi sono mai veramente ramificato. Mi ha portato a una conclusione: non sono mai stato bravo in Dota 2, ero semplicemente bravo a giocare a Juggernaut e Bloodseeker. Ha senso ristagnare e perdere interesse dopo un po ', limitandomi in questo modo. Interpretavo continuamente gli stessi eroi. Questo è destinato a diventare noioso.

Con Cavern Crawl, però, mi ritrovo a sperimentare costantemente con build di oggetti, mettendo alla prova la mia conoscenza del negozio rispetto alla formazione avversaria. Avrò bisogno di una barra del re nero per annullare il danno magico alla squadra nemica? Hanno anche danni magici? Il mio eroe può realisticamente ottenere abbastanza oro per questo? Sarei meglio acquistare un Pipe of Insight?

La mia mente ora corre anche mentre la mia squadra si affanna per scegliere gli eroi all'inizio di una partita. Piuttosto che scegliere gli stessi, mi prendo il tempo per considerare quale eroe funzionerebbe meglio contro la formazione nemica, cercando di mantenere quella selezione limitata al mio elenco di eroi Crawl. Se abbiamo bisogno di mobilità e iniziazione, forse posso afferrare Puck. Forse abbiamo bisogno di un po 'di corsia in Luna.

Dota 2 Cavern Crawl

Inoltre, il ritmo veloce della modalità Turbo mi costringe a prestare molta attenzione alla minimappa, più di prima. Con così veloci oscillazioni d'oro, un gank mancato potrebbe significare la fine per la mia squadra. In risposta, ho lavorato per mantenere l'equilibrio di scorrimento della corsia e trovare schemi di coltivazione migliori, in modo da finire dove credo che la mia squadra avrà più bisogno di me. Queste sono tutte parti del gioco a cui semplicemente non avevo pensato prima del mio ultimo stint di Dota 2, ma ora capisco quanto siano importanti.

Cavern Crawl e Turbo Mode si combinano per creare la sandbox perfetta per entrambe le squadre. Sì, Turbo porta a partite più veloci. Ma Cavern Crawl è il motivo per cui ne gioco di più, il che significa che, in un breve lasso di tempo, sono stato adeguatamente ripreso con Dota 2. Non solo mi vengono in mente i trucchi della maggior parte degli eroi e degli oggetti, ho iniziato per impararne di nuovi. Cavern Crawl rende Dota 2 divertente da imparare di nuovo. Sono entusiasta di tornare.