La voce di BJ Blazcowicz non sapeva che stava facendo il provino per Wolfenstein

BJ Blazkowicz

Brian Bloom, la voce dietro BJ Blazcowicz in Wolfenstein: The New Order and The New Colossus, dice che non sapeva per cosa avesse fatto l'audizione. Anche quando ha ottenuto la parte, dice che non sapeva cosa fosse.

Ecco i Requisiti di sistema di Wolfenstein 2 .



In un'intervista con Bloom, ci ha detto che prima che i doppiatori colpissero 'potresti fare un provino per qualcosa [& hellip;] e non sapere quale fosse il lavoro, perché c'è così tanta segretezza, così tanta non divulgazione.' Bloom dice che quando ha letto per la prima volta il pezzo dell'audizione - che si è rivelato essere una sezione del monologo interno di Blazcowicz - aveva poco più di un nome in codice.



Oltre a questo, tutte le informazioni che aveva erano che il gioco era stato sviluppato da Machine Games, pubblicato da Bethesda, e su cui stavano lavorando Jens Matthies, lo scrittore e direttore creativo del gioco, e Tom Keegan, il regista.

Bloom prosegue dicendo: 'Quando ho ottenuto la parte, non sapevo quale fosse la parte. Da allora hanno fatto alcuni nuovi arrangiamenti in cui devono dirti per cosa stai facendo l'audizione e forse darti un'idea un po 'migliore di quale potrebbe essere l'impegno, ma non sapevo che 30-40 secondi di registrazione risulterebbe essere sei o sette anni di lavoro '.