Grazie a WoW Classic, gli abbonamenti a World of Warcraft sono aumentati del 223%

wow classico sistema di reputazione

Il lancio di WoW Classic il mese scorso è sembrato andare piuttosto bene, con i giocatori che sono tornati a vanilla Azeroth in massa (e hanno causato alcune code di accesso piuttosto nodose nel processo). Secondo Superdata, molti di coloro che tornavano erano abbonati scaduti, portando a un aumento significativo delle entrate degli abbonamenti mentre tornavano al gioco.

Superdati l'ultimo rapporto suggerisce che le entrate derivanti dagli abbonamenti del gioco sono aumentate di 'circa il 223% in agosto rispetto a luglio'. Questo è stato sufficiente per far volare il gioco in alto nella classifica dei guadagni per PC dell'analista, arrivando al terzo posto dietro Dungeon Fighter Online e League of Legends. World of Warcraft è stato il settimo gioco di maggior incasso a luglio.



Nonostante il successo di WoW Classic, tuttavia, non è in cima alle classifiche di World of Warcraft di tutti i tempi: Superdata riporta che le entrate totali ad agosto erano ancora inferiori a quelle guadagnate da Blizzard in questo periodo l'anno scorso, con il rilascio dell'attuale espansione Battle for Azeroth. Dato un po 'di scetticismo che circonda WoW Classic prima del suo lancio, tuttavia, immagino che Blizzard sia piuttosto soddisfatta di questi risultati.



Il successo di WoW Classic, ovviamente, si è fatto sentire altrove. Per una cosa, Ricerche relative a Warcraft su Pornhub triplicato nelle ore e nei giorni successivi al lancio, poiché i giocatori si sono ritrovati con un sacco di tempo per ammazzare mentre quelle code scendevano.

Con la nuova comunità di WoW Classic apparentemente qui per restare, sembrerebbe che alcune delle lamentele della comunità riguardo a Battle for Azeroth siano state dimenticate. Ora, resta da vedere se la prossima grande espansione del gioco riceverà un caloroso benvenuto.