Shroud torna a CS: GO, ottiene il peggior grado della sua carriera

shroud returns cs

ESL One Katowice

L'ex Counter-Strike: Global Offensive pro Shroud ha fatto un ritorno al gioco non così trionfante ieri. Lo streamer, che si è ritirato dal gioco nel 2018 dopo aver giocato tutta la sua carriera per Cloud9, ha giocato la sua prima partita combinata in settimane, solo per raggiungere quello che dice essere il grado competitivo più basso della sua vita.



Shroud the streamer è meglio conosciuto per i giochi di battle royale come PUBG e Apex Legends. La scorsa notte, tuttavia, ha giocato alcune partite di CS: GO - nonostante la vittoria, è arrivato solo al sesto posto più alto del titolo FPS, Master Guardian Elite.



Ora, da dove sono seduto, non è un'impresa da poco. Master Guardian Elite è il grado più alto del secondo livello di matchmaking del gioco, un livello ben oltre quello che la stragrande maggioranza dei giocatori potrà mai raggiungere - dopo più di 100 ore, sono riuscito a malapena a farmi strada in quel livello. La maggior parte dei giocatori professionisti, tuttavia, si trova nella prima posizione del gioco, The Global Elite, ben cinque classi sopra Shroud, e ad un livello che ho da tempo abbandonato la speranza di avvicinarmi.

Shroud ha preso il suo nuovo grado di buon umore, ma ha detto agli spettatori che 'non aveva mai avuto questo grado in vita mia'. Ha vinto la sua prima partita, ma ha perso le due partite successive, il che potrebbe significare che è caduto ancora di più nella classifica di CS: GO. Per il contesto, ecco Impostazioni CS: GO di Shroud .



Purtroppo, il ritorno di Shroud al gioco sembra essere stato di breve durata. Alla fine della sua ultima partita, ha detto ai suoi compagni di squadra che 'ci vediamo tra due mesi'. Sembrerebbe che il tempo dello streamer con il gioco non sia finito per sempre, ma non sarà una parte centrale del suo repertorio andando avanti.

A punta:Ecco i migliori giochi FPS su PC

Shroud ha lottato per trovare un gioco con cui giocare regolarmente nelle ultime settimane. Ha fluttuato avanti e indietro tra Apex Legends e PUBG , trovando difficoltà a giocare per un periodo di tempo prolungato a causa di una serie di difficoltà tecniche. Con CS: GO nella tasca posteriore dei pantaloni, però, forse in futuro si troverà un po 'più a suo agio.