La mappa di Rialto di Overwatch è ora disponibile

overwatch archivi retribution nuova mappa rialto payload

Aggiornamento, 4 maggio:La mappa di Rialto è ora disponibile in Overwatch.

La nuova mappa è una scorta di carico utile attraverso Venezia, in Italia, e puoi guardare un video sfrigolante sopra.



Ecco i migliori personaggi di Overwatch in ogni classe .



La versione della mappa è accompagnata da l'ultima patch , che presenta, tra le altre modifiche, la tanto attesa rielaborazione di Hanzo.

Aggiornamento, 2 maggio: Rialto PvP sarà disponibile il 3 maggio e ci sono buone probabilità che il resto dell'ultimo PTR seguirà.



La nuova mappa di Overwatch finalmente arriva domani sui server live, con Rialto a tema italiano che esce dall'etere e rende reale la sua forma PvP. Introdotta per la prima volta come palcoscenico per l'evento Retribution, la normale Rialto è una mappa payload destinata a colpire il gioco standard: non sarà ancora nella rotazione competitiva per un po '.

Con il lancio di uno dei principali elementi del PTR il 3 maggio, ci sono buone probabilità che l'altro elemento importante: il Rielaborazione di Hanzo - sarà anche disponibile con l'aggiornamento. Ciò significa che Scatter Arrow sarebbe sparito, sostituito da un'abilità Storm Arrows meno frustrante.

Il lancio di qualsiasi cosa tranne Rialto non è garantito, ma se il PTR completo andasse dal vivo, includerebbe anche i nerf a Brigitte, Genji e Junkrat, oltre a miglioramenti a Wall Ride di Lucio.



Aggiornamento, 19 aprile:La mappa PvP di Rialto di Overwatch andrà in diretta sul PTR stasera e non è attualmente disponibile.

Questa mattina, abbiamo riferito che la versione PvP della mappa di Rialto di Overwatch era live sul PTR (vedi sotto). La mappa infatti non è ancora live e sarà disponibile più tardi questa sera.

Stamattina è arrivato un aggiornamento da Blizzard che diceva che la mappa era attiva, ma abbiamo appena appreso che questo messaggio è stato inviato per errore.

Aggiornamento, 19 aprile:La mappa di Rialto di Overwatch è ora disponibile sul PTR.

La nuova mappa PvP di Rialto di Overwatch è live sul PTR, permettendoti di indagare sul luogo descritto in Retribution, ma durante il giorno.

La nuova mappa di scorta ti vede scortare un carico utile oltre i canali e attraverso le strade acciottolate di Venezia.

Blizzard non ha confermato quando la mappa di Rialto raggiungerà i server Overwatch live.

Storia originale, 10 aprile:La nuova mappa PvP di Rialto di Overwatch non verrà lanciata fino a dopo Retribution.

Overwatch's Evento di punizione lancia più tardi oggi, scatenando i giocatori su Rialto, una nuova mappa ambientata a Venezia. Sebbene l'evento sia PvE, una versione PvP di Rialto è in lavorazione, ma non verrà lanciata fino al termine di Retribution.

Parlando con la stampa, l'assistente game director di Overwatch, Aaron Keller, ha spiegato perché non vedremo la mappa PvP per un po '.

'La mappa PvP non verrà lanciata domani, raggiungerà il PTR una o due settimane. Poi uscirà poco dopo la fine dell'evento ', dice Keller. 'Il motivo per cui lo stiamo piegando è che in genere non eseguiamo il PTR dei nostri eventi, ma vogliamo sempre eseguire il PTR delle nostre mappe PvP, riteniamo che sia la migliore esperienza di gioco. Quindi daremo l'evento circa una settimana e poi metteremo questa cosa sul PTR in modo da poterlo provare completamente e apportare le modifiche di cui potremmo aver bisogno prima di pubblicarlo dal vivo. '

Sebbene entrambe le mappe siano ambientate a Venezia e 'condividano un nucleo comune', differiranno in diversi modi. La versione PvE 'ha spazi totalmente nuovi e unici, che non si trovano nella mappa PvP. La mappa PvP, allo stesso modo, ha spazi totalmente unici che non si trovano nella mappa della missione. '

overwatch mission archives uprising blackwatch

In un'intervista successiva con LunatixOnline, il designer Adrian Finol spiega che realizzare due versioni di una mappa è stata un'esperienza diversa per il team di sviluppo.

'Rialto è stato davvero divertente su cui lavorare', dice Finol. 'È stato interessante trovare un equilibrio tra PvE e PvP, abbiamo pensato che sarebbe stato interessante giocare su una mappa condivisa tra queste due modalità di gioco.' Apparentemente, saremo in grado di dire che 'la sequenza temporale è un po 'più lontana nel futuro', presumibilmente nella versione PvP della mappa, che è ambientata nel presente.