Obsidian sta tentando di costruire una delle grandi città dei giochi di ruolo in Pillars of Eternity II

Pillars of Eternity 2 Neketaka

Avvicinarsi a una nuova città in un gioco di ruolo, in particolare un gioco con un design classico in stile anni '90, evoca una sensazione difficile da definire. Mentre la nebbia di guerra si ritira per rivelare la prima serie di cancelli e guardie, è inevitabile un'ondata di euforia. Cosa c'è oltre queste mura? I nuovi membri del partito sono a poche strade di distanza? I mercanti sono riforniti di nuove armi sfuggenti? È una sensazione che il regista di Pillars of Eternity Josh Sawyer conosce fin troppo bene. È per questo che desidera così tanto che Neketaka, un centro urbano in Pillars of Eternity II: Deadfire, diventi uno dei punti di riferimento più affascinanti del genere.

Correlati: il migliori giochi di ruolo su PC .

Come tutte le buone città dei giochi di ruolo, Neketaka ha secoli di storia e tradizioni costruite nelle sue fondamenta. 'Si è verificato un grande evento catastrofico', ci dice Sawyer. 'Ha spazzato via un'enorme porzione della popolazione [Huana] - hanno dovuto ricostruire quasi da zero'.



Gli Huana sono contemporanei dell'Engwithan, l'antica società introdotta nei primi Pilastri dell'Eternità. Ma dove gli Engwithan lasciavano solo rovine per farci intravedere la loro cultura, gli Huana perseverarono.

'Neketaka è in realtà un elemento sopravvissuto di quell'antica cultura, ma è stato abbandonato per secoli fino a quando non è stato ripreso da una potente tribù Huana, i Kahonga', spiega Sawyer. 'Quella tribù è nominalmente la tribù dominante degli Huana, ma in realtà non rispettano la loro autorità. Hanno un certo rispetto tra le tribù, ma non hanno la stessa influenza che potrebbero avere altri governanti autocratici '.

Pillars of Eternity 2 Neketaka

Tuttavia, gli Huana che risiedono a Neketaka non sono l'unica cultura volitiva. La città, come ogni grande potenza, lo è una vivace rete di multiculturalismo . Due grandi società commerciali, ciascuna con i propri ideali, pratiche e territorio, combattono per la moneta e l'influenza, mentre un collettivo di pirati fa del suo meglio per far arrabbiare entrambe le società / e / gli Huana. È, come puoi immaginare, un posto molto rumoroso.

Bloccato nel mezzo di queste culture e imprese in conflitto sei tu, il giocatore. Il modo in cui reagisci al trambusto della città, ovviamente, dipende interamente da te, ma probabilmente vorrai valutare il panorama politico prima di farlo. 'Il giocatore ha la propria agenda per venire a Neketaka', dice Sawyer. “Vedi diversi elementi di ogni fazione prima di arrivare a fare alleanze tra di loro. Stai perseguendo un obiettivo, ma ti trascina nel mezzo di questi quattro gruppi. '

Molteplici potenziali fazioni alleate sono ormai una tradizione quando si tratta di giochi di ruolo di Obsidian, ma è un sistema che deve ancora diventare obsoleto. Anche in questa fase iniziale è allettante pensare a quale caos potrebbe essere raggiunto dai gruppi a doppio incrocio.

La creazione di una città con una tale scala e densità richiede una pletora di codici e trucchi artistici. Progettando mappe distrettuali che non scorrono direttamente l'una nell'altra, Obsidian è in grado di fornire l'impressione di una città molto più grande oltre a quella delle aree che potrai esplorare. Ciò che non è testimoniato direttamente è illustrato con lanci di tradizioni. 'Abbiamo una finestra pop-up che mostra cose come la popolazione, una ripartizione delle diverse razze in città, chi governa la città e quali sono le loro principali esportazioni commerciali', spiega Sawyer. 'Aiuta a rimpolpare il tuo senso della città, ma anche il suo posto nel mondo.'

Pillars of Eternity 2 Neketaka

Allontanandosi dalla libera esplorazione di ogni angolo e fessura di Neketaka, Obsidian rischia di far sembrare la città un parco giochi artificiale. Ma Sawyer è fiducioso che l'attenzione ai dettagli del team artistico lo faccia sentire genuino. 'È molto importante dare un senso di luogo all'interno della città', dice. 'Ad esempio, quando entri nel distretto del tempio di Neketaka, puoi vedere questo grande strapiombo sullo sfondo, perché sei piuttosto in alto sul fianco della montagna. Mentre cammini, c'è un grande senso di profondità. Che tu sia giù al molo e senti il ​​rumore delle navi in ​​arrivo, o che tu sia su per le nuvole, vogliamo darti quel senso di scala e di luogo all'interno della città '.

Con Neketaka che possiede una tale portata e una cultura vivace, potresti essere perdonato per aver pensato che passerai inosservato e sarai in grado di manipolare silenziosamente i suoi sistemi. Al contrario è la realtà; sarai un grande nome praticamente dal momento in cui varchi i suoi cancelli.

'Non appena arrivi a Neketaka, succede qualcosa per stabilire chi sei', scherza Sawyer. 'È un grande evento, il che significa che possiamo giustamente fare in modo che chiunque in città sappia chi sei. Quando sei sul percorso critico, mentre ti viene suggerito di andare a palazzo, è possibile evitarlo se lo desideri. Ma se vai a palazzo, tutti quelli che ti vedono sanno chi sei '.

E quando tutti sanno chi sei, c'è una cosa su cui puoi contare: una linea in continua crescita di NPC che ti chiede di aiutarli. Le città di Pillars of Eternity II presenteranno, senza dubbio, dozzine di opportunità di ricerca, ma Sawyer nota che Obsidian è stata attenta a come queste opportunità vengono presentate.

'Vogliamo che i giocatori si imbattano in missioni, ma se sono costretti a farlo tutto il tempo, ciò può diventare irritante', spiega. 'Può anche essere travolgente quando hai così tante missioni che non sai dove andare. Baldur's Gate era troppo rada e Athkatla [la capitale in Baldur's Gate II] era un po 'troppo densa. Parte di ciò aveva anche a che fare con il modo in cui il giocatore veniva coinvolto in quelle conversazioni. A volte va bene coinvolgere i giocatori in un dialogo, e altre volte va bene far vedere a un giocatore che sta succedendo qualcosa e decidere [cosa fare]. '

Pillars of Eternity 2 Neketaka

Mentre viaggi per Neketaka, scoprirai che i cittadini ti rispondono in una varietà di modi governati da uno specifico senso della logica. Questo si basa sul desiderio di Obsidian per gli NPC di essere notevolmente e realisticamente reattivi.

'Se rapini un cittadino normale, sembra un po 'fastidioso se impazzisce e ti attacca', osserva Sawyer. “[In Pillars 2] se le persone anziane normali si arrabbiano, cercheranno di chiamare le guardie. Se inizi ad attaccarli, fuggiranno o si rannicchiano. Le persone che sono lì per proteggere i cittadini - le guardie - sono quelle che verranno e cercheranno di attaccarti '.

Se hai intenzione di rimanere dalla parte giusta della legge, il nuovo sistema di chatter è dove noterai la maggior parte della reattività di Pillars II. 'Le persone reagiscono a te in modi diversi in base a chi sono', spiega Sawyer. “Le persone reagiscono al fatto che sei divino, che è qualcosa a cui [i giocatori] hanno detto di volere più reattività. Se fai certe cose, le persone ti ringrazieranno o ti malediranno per strada. Cerchiamo di avere molta logica. '

Quella reattività è più profonda di ciò che le persone dicono di te, però. Le tue decisioni e azioni avranno un effetto evidente su Neketaka; la città stessa cambierà nel tempo. 'La sfida più grande è meno dare a qualcosa un senso di luogo e più dare a un luogo un senso di cambiamento nel tempo', dice Sawyer. 'È la cosa nei giochi di ruolo che è molto più difficile. Quasi tutti i generi possono darti un forte senso del luogo, ma quando il giocatore fa qualcosa in un gioco di ruolo, sta cercando cosa cambia in base a quello. 'La gente viene? Vanno? Mi trattano in modo diverso? 'Questa è sempre una sfida, ed è qualcosa che continuiamo a spingere. '

Il fatto che Obsidian sia felice di affrontare queste sfide a testa alta è ciò che continua a rendere affascinante il loro lavoro. E sulla base delle prove qui, sembra che Neketaka potrebbe essere destinato a unirsi a Baldur's Gate e Athkatla nelle sacre sale delle migliori destinazioni di viaggio dei giochi di ruolo. Scopriremo se è all'altezza della brochure quando Pillars of Eternity II: Deadfire uscirà il prossimo anno.