Minecraft: Dungeons è realizzato con Unreal Engine

minecraft dungeons is made unreal engine

Minecraft: Dungeons è stato sviluppato in un motore diverso rispetto a molti altri giochi della serie. In un'intervista con Mojang all'E3 2019, il direttore creativo Mans Olsen ha confermato a LunatixOnline che il prossimo gioco di ruolo di Minecraft - previsto per il rilascio nella primavera del 2020 - utilizza l'Unreal Engine.



Il block builder originale è stato sviluppato in Java, ma con l'arrivo di Minecraft: Pocket Edition, Mojang ha introdotto il nuovo Bedrock Engine. Quel motore è stato successivamente portato su piattaforme non mobili per la nuova edizione del gioco per Windows 10, così come per le edizioni Apple e Fire TV e per Gear VR Edition. Tutti questi titoli sono ora semplicemente indicati da Minecraft, piuttosto che dalle loro singole edizioni.



Forse non sorprende che Dungeons si stia allontanando dai ritrovi più tradizionali di Minecraft. Dopotutto, il gioco non prende molto in prestito dalla costruzione a blocchi del suo iconico omonimo, ma da una serie di altri giochi classici per PC.

Secondo Olsen, si dice che giochi come Diablo, Torchlight e persino Left 4 Dead abbiano contribuito a ispirare Minecraft: Dungeons. Quei titoli hanno poca somiglianza con il gioco che dà il nome al nuovo gioco, il che significa che la decisione di utilizzare un nuovo motore potrebbe avere più senso di quanto pensassimo inizialmente.



Miniatura di YouTube

Non esiste ancora una data di rilascio fissa per il gioco, ma possiamo aspettarci di saperne di più nei prossimi mesi.