Kanal potrebbe essere la prossima mappa di Rainbow Six Siege a essere rielaborata

Rainbow Six Siege Kanal rielaborato

Gli sforzi in corso di Ubisoft per potenziare e rielaborare le sue mappe meno competitivi potrebbero continuare con una rielaborazione di Kanal. La mappa ambientata ad Amburgo era una delle mappe originali del gioco, ma ormai da molto tempo non compare nel pool di rotazione delle mappe classificate. La prima rielaborazione della mappa di Rainbow Six Siege per Hereford è stata annunciata due stagioni fa ed è quasi pronta per essere lanciata, il che significa che la comunità si sta già chiedendo quale sarà la prossima lista di priorità di Ubisoft.

Abbiamo parlato con il game designer di Rainbow Six Siege Leroy Athanassoff al Six Major Paris dei prossimi piani dello studio per la rielaborazione delle mappe. 'Per le rielaborazioni delle mappe, guardiamo solo alle mappe che hanno un buon potenziale competitivo, come ad esempio Kanal. Queste sono mappe in cui pensiamo che lavorandoci potremmo essere in grado di riportarle nella lista delle mappe competitive '.

Kanal è una delle mappe più equilibrate da non essere inclusa nel pool di mappe classificate, ma presenta alcuni problemi chiave: è un rifugio sicuro per gli spawnpeeker e c'è solo un unico percorso di rotazione tra i suoi due edifici principali. Certamente, Kanal è più pronto per il gioco classificato e competitivo rispetto a mappe come House, Favela e Plane, quindi sarebbe logico che Ubisoft lo prendesse come destinazione come prossima rielaborazione della mappa.



La rielaborazione di Hereford dovrebbe arrivare a fianco Rainbow Six Siege: Operazione Grim Sky , che aggiunge due nuovi operatori, incluso il primo operatore con scudo della squadra in difesa, Scontro . La rielaborazione è sostanziale, con enormi espansioni a ogni piano, una nuova estetica storica e molti nuovi modi per attraversare la mappa, quindi aspettati una trasformazione di scala simile per Kanal se è davvero la prossima rielaborazione della mappa di Siege.

Credito immagine: Serge-Melvil Meirinho