Ecco una panoramica completa della mappa della campagna combinata di Total War: Warhammer 2, in uscita la prossima settimana

total war warhammer 2 mortal empires mappa della campagna

Aggiornamento, 20 ottobre:Ora abbiamo una data di rilascio del 26 ottobre e una mappa completa per la campagna combinata di Mortal Empires.

Total War: Warhammer 2 sta per offrire un bonus significativo ai giocatori che sono rimasti fedeli alla serie sotto forma di un'enorme mappa della campagna che combina i tabelloni dell'originale e del sequel. Questa campagna di Mortal Empires viene offerta come aggiornamento gratuito a coloro che possiedono entrambi i titoli, ma per giocarci sarà sufficiente che Warhammer 2 sia installato.

Cosa è cambiato nella mappa della campagna di Warhammer 2? Dai un'occhiata al nostro Anteprima della campagna di Total War: Warhammer 2 vortex .



Sapevamo tutto questo da tempo, ma Creative Assembly ha trascorso gli ultimi giorni a rivelare ulteriori dettagli sul nuovo componente aggiuntivo. Oggi hanno svelato esattamente come sarà la mappa espansa, inclusa la posizione di partenza di tutti i suoi leggendari signori. (Clicca per una visualizzazione migliore.)

mappa della campagna degli imperi mortali

Mortal Empires sarà disponibile il 26 ottobre e Creative Assembly è andato avanti e ha fatto i conti su quanto sarà grande la nuova campagna. 117 fazioni iniziali, 96 incantesimi, 35 signori leggendari (se sei coinvolto nel DLC), 295 insediamenti, 268 mappe di battaglia, 352 tipi di unità e, presumibilmente, una pernice in un pero.

La nuova mappa è piuttosto gli originali inalterati e completi cuciti insieme, ma è ancora un enorme tratto di terra da conquistare che dovrebbe tenerti occupato per un bel po 'di tempo.

Aggiornamento del 28 settembre 2017:non avrai bisogno dell'originale Total War: Warhammer installato per goderti la mappa combinata di Mortal Empires.

Devi solo possedere Total War: Warhammer su Steam - non averlo installato - per ottenere la mappa combinata di Mortal Empires.

La notizia arriva dallo sviluppatore Michael Whelan in poi questo thread di Steam . Come abbiamo appreso quando è stato annunciato per la prima volta (vedi sotto), Mortal Empires è una nuova mappa, non il Vecchio Mondo incollato accanto a quello nuovo. Questo spiega perché i file dell'originale non sono necessari.

Non sappiamo ancora quando uscirà esattamente Mortal Empires, ora che Total War: Warhammer II è uscito, è il numero uno nell'agenda post-lancio di Creative Assembly. Come indica il loro programma di DLC gratuito in via di sviluppo, possiamo aspettarci anche altri tre Lord leggendari e 'un esperimento' nelle prossime settimane.

Le immagini di sfondo di quei Lord leggendari suggeriscono Skaven, Alti Elfi e poi Uomini Lucertola. Le nostre ipotesi: Ikit Claw (non Thanquol - è abbastanza grande da essere un DLC premium), Imrik, Lord Kroak. Quando gli Elfi Oscuri avranno il loro, sarà sicuramente Malus Darkblade.

Storia originale 21 settembre 2017:Creative Assembly è stato chiaro fin dall'inizio della loro serie Total War: Warhammer che l'obiettivo finale è quello di portare tutte e 15 le fazioni dell'ottava edizione del gioco da tavolo su un'unica enorme mappa. Abbiamo sentito qualche tempo fa che, dopo l'uscita di Total War: Warhammer II, i possessori dei primi due giochi avrebbero ricevuto un aggiornamento gratuito che unisce entrambe le mappe. Ora, con il sequel a solo una settimana di distanza, CA ha condiviso alcuni dettagli finali su come sarà.

La campagna unitaria si chiamerà 'Mortal Empires' e si affiancherà alle campagne Old World e Eye of the Vortex per i proprietari dei primi due giochi di Total War: Warhammer.

Tuttavia, non è semplice come incollare la mappa del secondo gioco sulla prima. Invece, Mortal Empires utilizzerà una nuova mappa basata sulle aree dei primi due. Tutte le razze giocabili e le fazioni che CA ha rilasciato finora saranno presenti, anche se Norsca non è ancora pronta - piuttosto che ritardare il rilascio della grande mappa, CA le correggerà più tardi.

La campagna di Mortal Empires non avrà meccaniche della storia, ma sarà un sandbox più tradizionale in stile Total War. Includerà anche i miglioramenti di Warhammer II alla mappa della campagna, come eserciti canaglia, città a otto e dieci slot, mappe dei punti di strozzatura, meccaniche climatiche, incontri in mare, tempeste, secche, barriere coralline e una serie di modifiche all'interfaccia utente. Avrà 295 insediamenti e 117 fazioni iniziali, rispetto a 142 e 66 rispettivamente, nella campagna del Vecchio Mondo.

CA ammette che, come conseguenza di tutte queste dimensioni, dovresti aspettarti tempi di fine turno maggiori. 'Non c'è modo di aggirarlo', dicono - ah, beh.

Come per il primo gioco, Total War: Warhammer II avrà un solido programma di contenuti post-lancio sia a pagamento che gratuiti, e CA sta lavorando a un'infografica per aiutarti a monitorare i contenuti gratuiti. Come puoi vedere, non è stato ancora confermato tutto, ma includerà tre nuovi Lord leggendari e 'un esperimento', nonché la campagna Mortal Empires, che sarà la prima uscita. Di nuovo: questa roba è gratuita, ma altre cose saranno pagate, incluso il quasi certo DLC Tomb Kings.

Contenuti gratuiti in arrivo per Total War: Warhammer 2

In futuro, CA seguirà un modello simile per Total War: Warhammer III. Quel gioco avrà anche una campagna principale, e poi una 'campagna molto grande' gratuita per i possessori di tutti e tre i giochi, che finalmente realizzeranno quella visione di riunire ogni razza di Warhammer nella sandbox. A proposito, il blog si chiude con una sfacciata presa in giro sui Daemons of Chaos, che dovresti aspettarti come i principali antagonisti del terzo gioco.

Ecco il post su Blog di Total War .