Halo Infinite è un 'riavvio spirituale' ambientato almeno tre anni dopo Halo 5

halo infinite is spiritual reboot set least three years after halo 5

Halo Infinite sarà un 'riavvio spirituale' della serie e, per dare il benvenuto ai nuovi giocatori, 'segnerà l'inizio di un nuovo capitolo e sfida per [il protagonista della serie Master] Chief'.



Questo è secondo a nuovo post sul blog di Halo dallo sviluppatore 343 Industries. Gli sviluppatori ci assicurano che, per i veterani, la storia 'rispetterà e continuerà le discussioni che hanno portato a questo punto', mentre sarà anche un ottimo punto di partenza per i nuovi giocatori. Ha senso, poiché Infinite sarà il primo titolo di Halo ad essere lanciato su PC insieme a Xbox. Non avendo mai posseduto una Xbox, sarà il mio primo gioco di Halo, anche se non vedo l'ora di giocare anche alla storia passata di Chief nella Master Chief Collection.



Le notizie di Halo quest'anno sembravano ancora un po 'deboli, ma gli sviluppatori hanno deciso che 'l'E3 2020 sarà un grande momento per Halo Infinite'. È comprensibile, dato che, come titolo del lancio di Project Scarlett, uscirà circa sei mesi dopo durante le vacanze 2020.

Quanto a quel suggerimento sulla sua ambientazione, quello viene da fan con gli occhi d'aquila su Reddit che ha notato una data nel suo ultimo trailer. Controlla:



Miniatura di YouTube

Halo 5: Guardians ha avuto luogo nel 2558, otto mesi dopo Halo 4. Nel trailer sopra, cerca alcune righe di testo quando l'armatura potenziata del Capo si avvia. Si legge: 'Ultima modifica di C. Halsey, 09.19.2561'. Catherine Halsey è una scienziata che ha lavorato al programma dei supersoldati di cui fa parte il Capo. Dubito che abbia giocherellato con la sua armatura mentre era alla deriva nello spazio, quindi a seconda di quanto tempo è stato là fuori, il gioco potrebbe essere impostato anche dopo il 2561. Ma questo chiaramente lo confermaalmenosono passati tre anni da Halo 5.

Raggiungere:ecco cosa sappiamo del Data di rilascio di Halo Infinite

Avremo molto di più dall'E3 2019 sul sito: il nostro staff è sul campo a Los Angeles e copre le conferenze dal nostro ufficio nel Regno Unito, quindi resta qui per le ultime notizie.