G2A sulle affermazioni di Redditor di smascherarli: era attendibile perché il suo punteggio era alto

g2a redditor s claims expose them

G2A

Aggiornamento 3 febbraio 2017:G2A si è messo in contatto con noi dopo aver coperto il loro AMA ieri.



Probabilmente la più grande storia emersa dalla sessione AMA di G2A su Reddit (vedi rapporto originale, sotto) è arrivata da un utente che ha affermato di aver dimostrato che il proprio processo di verifica del venditore era inadeguato. G2A ha scritto a LunatixOnline dopo la nostra copertura di ieri per dare la loro versione della storia.



L'anno scorso abbiamo dato uno sguardo approfondito a G2A , il loro modello di business e il modo in cui affermano di proteggere gli utenti.

G2A afferma che l'utente 'non stava dicendo la verità quando ha detto di non essere stato verificato', perché ha completato il loro processo e dispone di tutte le sue informazioni personali.



È stato in grado di aggiungere rapidamente nuove chiavi al database perché 'aveva centinaia di transazioni, oltre il 99% delle quali andava bene. Dato che la sua valutazione era molto alta, è stato considerato un venditore più affidabile nel nostro sistema rispetto a qualcuno che, ad esempio, ha venduto solo pochi codici '. G2A afferma che se avesse provato a elencare un numero maggiore di chiavi contemporaneamente, sarebbe stato soggetto a controlli più severi e aggiunge che 'per la protezione aggiuntiva dei nostri acquirenti, il prelievo di denaro è possibile solo 14 giorni dopo una transazione riuscita . '

Dopo che l'utente ha cercato di dimostrare quanto fosse facile mettere in vendita una chiave falsa facendo esattamente questo, G2A lo ha bandito per aver violato i termini e le condizioni del loro mercato. Tuttavia, questo è stato interpretato da molti su Reddit come una punizione meschina per averli 'smascherati'.

G2A afferma che 'il più grande malinteso qui è che le persone stanno mescolando due cose diverse: un utente che mostra di poter aggiungere una chiave falsa contro un venditore che aggiunge una chiave ottenuta in modo fraudolento, ma funzionante & hellip; se pubblichi una chiave falsa, danneggerà sia l'acquirente (per un breve periodo, poiché riceverà un rimborso) sia te, il venditore ', perché' dovrai affrontare le conseguenze dell'inganno '.



Se pubblichi una chiave fraudolenta ma funzionante, G2A dice che ci sono due possibilità. Se l'editore / sviluppatore glielo ha comunicato e gli è stato fornito un elenco di chiavi rubate, 'non pubblicherai mai la chiave' rubata '. Semplicemente non sarà possibile e collaboreremo con le autorità competenti '. Se a G2A non viene fornito un elenco delle chiavi rubate, 'è assolutamente impossibile distinguere le chiavi acquisite legalmente da quelle acquisite illegalmente. Tutto ciò che possiamo fare è reagire quando un cliente affronta un problema con un acquisto, aiutarlo o assicurarci che il ladro soddisfi le conseguenze '.

In sintesi, G2A afferma che le affermazioni dell'utente di averli 'esposti' si basano su un malinteso delle loro procedure di verifica. Nel frattempo, continuano a sostenere che se l'industria non collabora con loro, c'è solo così tanto che possono fare per identificare le chiavi rubate da soli.

G2A

Storia originale 2 febbraio 2017:Il mercato chiave G2A ha recentemente fatto alcune grandi affermazioni sul voler riordinare il proprio servizio. Questo perché sono stati presi di mira da tutto il settore per pratiche apparentemente losche. T ha dichiarato il CEO di rion Worlds Scott Hartsman il servizio non vendeva chiavi legittime che fossero prezzi stracciati. Riot ha bandito G2A sponsorizzare qualsiasi squadra di eSports di League of Legends. Lo sviluppatore di Action Henk ha detto preferirebbe che la gente piratasse il suo gioco piuttosto che acquistare dal sito. TinyBuild li ha accusati di vendere un mucchio di chiavi rubate per i loro giochi, per un valore di $ 450.000. La lista potrebbe continuare.

G2A ha tentato di chiarire alcuni di questi problemi in un file Reddit AMA , ma hanno finito per finire sotto ulteriore fuoco.

Durante l'AMA, sono stati interrogati su più argomenti, tra cui chiavi ombreggiate, sviluppatori che hanno detto che avrebbero preferito piratare il loro gioco e persino domande su G2A Shield, che presumibilmente offre un ulteriore livello di protezione agli acquirenti nel caso in cui le chiavi venissero revocate dopo una vendita . Ogni risposta che hanno dato è stata svalutata nell'oblio, al punto che devi fare clic su Espandi per vedere anche le loro risposte su ciascun argomento.

L'articolo che abbiamo pubblicato sullo sviluppatore di Action Henk, collegato sopra, è stato menzionato direttamente, con G2A che suggerisce che gli sviluppatori lo stanno facendo per pubblicità.

'I primi due casi (Lex Decrauw e Level Up Labs) sono un po 'assurdi ma comprendiamo il loro approccio', afferma G2A .

'Facciamo chiarezza. Se la chiave è su G2A, significa che proviene dallo sviluppatore, il che significa che sono già stati pagati. Se desideri acquistare quel gioco sul nostro marketplace, non riceveranno denaro aggiuntivo da quello (in realtà potrebbero farlo con G2A Direct, ma non entriamo qui).

'Se qualcuno pirata il gioco, lo sviluppatore non riceve ancora i soldi. Dal loro punto di vista non c'è differenza. Allora perché suggeriscono di piratare il gioco invece di acquistarlo su G2A? Ne stiamo parlando proprio ora, quindi è già una piccola vittoria per loro. '

G2A prosegue dicendo che gli sviluppatori non segnalano il furto delle chiavi, quindi non possono rintracciarli. Affermano inoltre di avere un buon livello di sicurezza per verificare le chiavi, nonostante ciò.

Le cose poi si intensificarono quando apparentemente un utente dimostrato che questi passaggi di verifica sono inefficaci.

L'utente G2A afferma di vendere le chiavi costantemente e di non essere mai verificato da nessuno. Presumibilmente, puoi ignorare il processo di verifica con pochi clic e, dopo averlo fatto una volta, sei verificato a tempo indeterminato. Anche quando il sistema non accetta una chiave, afferma di attendere solo poche ore e riprova: a questo punto il sistema la accetta.

G2A risponde dicendo che l'utente non sa che le sue chiavi non sono state controllate, poiché cercano di rendere l'esperienza il più semplice possibile. A questo punto, l'utente condivide una schermata che sembra mostrare che la chiave è in vendita non appena viene elencata, prima ancora che venga verificata. L'ha scoperto quando qualcuno ha comprato una chiave non appena l'ha inserita nel sistema. Arriva persino ad aggiungere un elenco falso, che supera il processo di verifica, per dimostrare il suo punto.

Successivamente, G2A risponde prontamente rintracciando il suo account e bloccandolo, congelando tutti i fondi che aveva nel portafoglio e rendendoli inaccessibili. Ora la comunità di Reddit è in armi per l'intera faccenda, aggiungendo ancora più carburante all'odio di G2A.

Quando il punto centrale dell'AMA era dimostrare che stanno facendo tutto il possibile per combattere le vendite chiave ottenute in modo fraudolento, penso che sia giusto contrassegnare questo come una perdita. Il filo è pieno di critiche, ei post dei rappresentanti di G2A fanno ben poco per affrontarlo. Molti dei commenti dell'azienda si incontrano come il video incorporato all'inizio di questo articolo.