Final Fantasy non riceverà presto un nuovo MMO perché FFXIV sta andando benissimo

Dopo la sua rinascita nel 2013, Final Fantasy XIV ha seguito una traiettoria ascendente, aggiungendo enormi quantità di nuovi contenuti nel corso degli anni dal debutto di A Realm Reborn. Square Enix prevede di continuare su questa strada, senza piani attualmente in atto per creare un altro MMO targato Final Fantasy o un sequel separato di FFXIV.

Questo è secondo il produttore e regista di Final Fantasy XIV Naoki Yoshida e lo scrittore capo Banri Oda, che parlavano in lingua tedesca Suggerimenti per il gioco durante la Gamescom di questa settimana. Entrambi gli sviluppatori erano apparentemente chiari: hanno in programma di continuare a creare aggiornamenti per Final Fantasy XIV e Square Enix, secondo la traduzione automatica dell'articolo, 'aderisce al concetto del gioco'.

Raramente è saggio fare affidamento esclusivamente su traduzioni automatizzate, ma quella parte della storia sembra abbastanza chiara: 'Attualmente non ci sono prospettive di una nuova propaggine online'.



Questa è probabilmente una buona notizia per i giocatori che stanno di recente Espansione Shadowbringers , lanciato il mese scorso. I giocatori che hanno investito innumerevoli ore nel gioco saranno felici di sapere che altri contenuti sono in arrivo e che Square non ha intenzione di eliminare Final Fantasy XIV a breve, nonostante la sua età relativamente avanzata.

Yoshida e Oda non hanno discusso di alcun piano specifico per ciò che potrebbe essere in arrivo in termini di espansione o aggiornamento dei contenuti per Final Fantasy XIV, ma hanno confermato che ci sono nuove attrezzature e opzioni di personalizzazione in arrivo per le razze Viera e Hrothgar che lo erano. aggiunto con Shadowbringers.

Relazionato:Ecco i migliori MMO su PC

Gli sviluppatori hanno anche affermato che Square Enix prevede di attenersi all'attuale modello di abbonamento di Final Fantasy XIV piuttosto che diventare free-to-play o utilizzare un altro metodo di monetizzazione.

Yoshida ha affermato che tra la demo gratuita e la grande quantità di contenuti inclusi nel gioco base, ritengono che la struttura dei prezzi abbonamento più premium attualmente in vigore sia giusta per i giocatori e consente lo sviluppo di nuovi contenuti per il gioco a un ritmo rapido e su larga scala. Se stai cercando qualcos'altro da riprodurre, consulta il nostro elenco di nuovi MMO .