Revisione del porting per PC di Deus Ex: Mankind Divided

Revisione del porting per PC Deus Ex Mankind Divided

L'ultima avventura aumentata di Adam Jensen è alle porte, ed è davvero piuttosto buona, anche se un po 'compromessa in alcune aree. Puoi leggere il verdetto completo nel nostro Recensione PC di Deus Ex: Mankind Divided , ma per ora, è il momento di spingere i miei occhiali immaginari sul ponte del naso mentre guardo con aria interrogativa le impostazioni grafiche del gioco e le prestazioni generali per vedere se è un porting degno o meno. Spoiler: in realtà è davvero dannatamente buono.

Correlati: esaminare i migliori esempi Giochi FPS su PC .



La versione PC di Mankind Divided è stata gestita da Nixxes - a seguito degli sforzi dello studio per portare gli ultimi due giochi di Lara Croft su piattaforme ovunque - e generalmente il suo lavoro è piuttosto esaustivo. Immergiamoci per uno sguardo più approfondito, vero?



Testato su Intel i7-6700K a 4,00 GHZ, 32 GB di RAM, GeForce GTX 1080, Windows 10

Le opzioni grafiche e di visualizzazione sono numerose; tutto, dalla tassellatura, HBAO, illuminazione volumetrica alla dispersione del sottosuolo fa il taglio. Facilmente, qualsiasi modifica visiva che apporti viene eseguita istantaneamente, il che significa che è un gioco da ragazzi spremere fotogrammi extra dal gioco cambiando rapidamente le impostazioni. Detto questo, la modifica dell'opzione di qualità della trama è leggermente complicata, poiché il gioco ti fa uscire dal menu principale, quindi ricaricare il tuo salvataggio ogni volta che ci giochi.



Impostazioni grafiche per PC Deus Ex Mankind Divided

Per quanto riguarda i preset, stai guardando ultra, molto alto, alto, medio e basso. In verità, c'è davvero poca differenza tra le tre impostazioni più alte, ma il passaggio delle trame a ultra può causare significativi cali di prestazioni, specialmente su risoluzioni superiori a 1080p, ma entrerò più in dettaglio a breve. Una suite completa di cursori grafici modificabili è completata da anti-aliasing MSAA, un FOV regolabile, varie frequenze di aggiornamento supportate (da 60Hz a 120Hz) e 3D stereoscopico - sì, a quanto pare è ancora una cosa.

I Nixx guadagnano ulteriori punti brownie dandoti un sacco di opzioni HUD. Quasi tutti i misuratori sullo schermo di Jensen possono essere disattivati ​​del tutto o impostati su una dissolvenza temporizzata, inclusa la sua salute, l'energia e le barre delle armi, il contatore delle munizioni e il radar. Per quelli che non sono un maniaco della tastiera e del mouse come me, ci sono buone notizie in quanto puoi rimappare ciascuna delle principali associazioni di tasti per rimodellare completamente i controlli a tuo piacimento.



È stata inclusa anche una modalità DirectX 12, sebbene non sia programmata per essere completamente supportata fino al 5 settembre circa & hellip; il che probabilmente spiega perché il gioco ha funzionato in modo identico per me, indipendentemente dal fatto che lo avessi acceso o bloccato con DirectX 11. Ciò avrà un grande impatto sulla grafica e sulle prestazioni per quelli con schede compatibili con DX12, però. Su una nota più allegra, Mankind Divided offre supporto 21: 9 e il gioco sembra davvero glorioso sul mio monitor Acer da 34 pollici ultrawide a 3440 × 1440.

Per le prestazioni ei risultati preimpostati di seguito, ho eseguito il gioco a 1080p. Quindi, senza ulteriori indugi, vediamo come funziona il gioco con diversi preset: fai clic sui collegamenti sotto ciascuna delle immagini per gli screenshot a grandezza naturale.

Ultra

Recensione del port per PC Deus Ex Mankind Divided ultra

( Versione più grande )

Con tutte le opzioni grafiche aumentate fino alle impostazioni più alte, Mankind Divided sembra semplicemente peachy. Il gioco ha un aspetto meravigliosamente invecchiato e le strade della sua distopica Praga sono così dettagliate che puoi quasi sentire l'odore delle sue strade costantemente umide e acciottolate. L'aggiunta di sfumature, occlusione ambientale e ombre che induriscono il contatto (che ammorbidiscono ulteriormente le ombre in lontananza) conferisce alla qualità dell'immagine una profondità e una ricchezza piacevoli. Stranamente, però, non c'è quasi nessuna differenza tra le opzioni di qualità delle texture ultra, molto alta e alta del gioco.

In termini di prestazioni, l'azione si attacca principalmente alla metà degli anni '80 per me, con occasionali cali ai minimi degli anni '70 in aree più impegnative, come il vivace quartier generale della Task Force 29. Luoghi meno impegnativi, come i numerosi appartamenti in disordine di Mankind Divided, corrono più in alto e di tanto in tanto vedo salti a 100 fps con alcune aree interne.

Una parola di avvertimento per ultra o qualsiasi altro preset, però: attivare MSAA assolutamente le prestazioni nucleari. Alla sua impostazione x2 ha ridotto i miei framerate nei bassi anni '50, a x4 nei bassi anni '40 e a x8 negli anni dell'adolescenza - quindi il territorio dei flipbook, essenzialmente. Il mio consiglio? Lascia fuori MSAA e usa invece l'anti-aliasing temporale. Non solo fa un lavoro decente nel tenere a bada quei frastagliati, ma comporta solo un costo in termini di prestazioni molto minore.

Molto alto

Recensione del porting per PC di Deus Ex Mankind Divided molto alta

( Versione più grande )

Abbassa una tacca e le differenze visive sono & hellip; beh, praticamente inesistente. Abbattere il livello di impostazione dei dettagli potrebbe significare che ci sono pochi pezzi di spazzatura in meno sul marciapiede di fronte a te (e quegli alberi in lontananza forse proiettano un'ombra o due in meno), ma in realtà, avresti bisogno di Terminator ossessivo e empio occhi per notare la differenza tra molto alto e ultra.

Anche per quanto riguarda le prestazioni, c'è poco cambiamento. Correre per le strade oppressive di Praga produce framerate che si aggirano intorno agli anni '80 e, a volte, ai bassi anni '90. Ovviamente, c'è più un divario di prestazioni tra molto alto e ultra quando si gioca a 4K, dove l'abbassamento della qualità delle texture fino al suo secondo valore più alto mi fa tornare indietro di buoni 20 fps in molte aree.

Alto

Recensione del porting per PC Deus Ex Mankind Divided alta

( Versione più grande )

Non per suonare come un disco bloccato, ma il calo da molto alto ad alto produce cambiamenti che sono ancora una volta assurdamente difficili da vedere. La fioritura è ridotta di un soffio e il dettaglio delle ombre è un po 'meno arrotondato, ma nel complesso gli alti sono notevolmente vicini agli ultimi due preset che riducono le prestazioni.

In termini di framerate, l'azione si aggira principalmente intorno ai 100 fps. Le aree intorno alle stazioni della metropolitana della città, che di solito sono pattugliate da un certo numero di poliziotti, vedono cali fino agli anni '80, anche se i balbettii sono decisamente meno comuni che su ultra o molto alti.

medio

Supporto per la revisione del porting per PC Deus Ex Mankind Divided

( Versione più grande )

Passa a medio e i compromessi visivi iniziano a accumularsi. I dettagli delle ombre diminuiscono notevolmente, mentre la qualità complessiva dell'immagine inizia a sembrare un po 'confusa. C'è ancora una discreta quantità di dettagli degli oggetti sullo sfondo, ma non c'è dubbio che il gioco appaia più piatto quando si arriva al secondo preset più basso.

Per fortuna, questi tagli visivi portano ad alcuni miglioramenti delle prestazioni decenti. Rispetto ad alto, il preset medio gira a circa 110 fps, con cali solo molto piccoli nelle aree con più NPC. Tuttavia, l'aumento delle prestazioni probabilmente non vale i compromessi in termini di qualità dell'immagine.

Basso

Recensione del port per PC Deus Ex Mankind Divided bassa

( Versione più grande )

Gah! I miei occhi! I miei begli occhi! In realtà, ridurlo al minimo non è troppo doloroso per i vecchi ficcanaso. I principali successi visivi arrivano con il fatto che l'anti-aliasing temporale è disattivato, il che significa che i jaggies iniziano a dominare. Al preset più basso, le ombre sono ridotte in grande stile, mentre le trame sembrano dannatamente fangose, anche se la forte direzione artistica di Mankind Divided significa che il gioco sembra ancora ragionevole.

Giocato a un livello basso, il gioco normalmente gira a circa 120 fps e l'azione non scende mai una volta sotto i 110 fps per me. È un guadagno piuttosto sostanziale rispetto al preset medio, anche se considerando che Deus Ex non è certo uno sparatutto a contrazioni, probabilmente è meglio aumentare alcune opzioni grafiche al costo di 15-20 fotogrammi.

Aumenta la risoluzione a 4K e il calo delle prestazioni è notevole. Fortunatamente, l'azione sembra gloriosa a 2160p e l'aumento dei pixel non elaborati fa sì che le risorse artistiche già forti del gioco cantino completamente. I modelli dei personaggi sono particolarmente sorprendenti in 4K e individuare ogni ciocca del taglio di capelli eccessivamente stilizzato di Jensen è un piacere. Se hai il rig per supportarlo, è difficile tornare a 1080p dopo aver visto il gioco in esecuzione in ultra-HD.

Ovviamente, avrai bisogno di un inferno di PC per eseguire il gioco a 4K con framerate riproducibili. Anche se possiedo due GTX 1080, posso utilizzare solo una delle mie schede perché il gioco non supporta ancora SLI. Giocato a 4K, il gioco ha raggiunto per lo più i 40 bassi per me, anche se i cali di framerate intorno alla metà degli anni '30 non erano rari. Se stai giocando su un monitor 4K ultrawide, eseguire il gioco a 3440 × 1440 è decisamente meno impegnativo; giocato a questa risoluzione, posso eseguire Mankind Divided a 60fps praticamente bloccati.

Deus ex

Nel complesso, le prestazioni sono più che ragionevoli, anche se ho riscontrato alcuni problemi di frame-pacing in aree piene di NPC, indipendentemente dalle impostazioni grafiche o dalla risoluzione. Si spera che Eidos Montreal / Nixxes applicherà presto il supporto SLI, ma per il momento quelli con GTX 1060/970 o superiori dovrebbero essere in grado di eseguire il gioco a 60 fps fluidi a 1080p con pochi problemi.

In termini di ampiezza delle opzioni grafiche e dell'immediatezza con cui puoi passare da una all'altra, non c'è quasi nulla di cui lamentarsi. Ecco una rapida carrellata di tutte le impostazioni che puoi modificare * respiro profondo * & hellip; qualità delle texture; ombre indurenti per contatto; anti-aliasing temporale; sfocatura movimento; profondità di campo; fioritura; illuminazione volumetrica; dispersione nel sottosuolo; fisica dei tessuti; occlusione ambientale; tassellazione; mappatura dell'occlusione parallasse; affilatura; aberrazione cromatica; livello di dettaglio. Annnnnd respira. Consiglio vivamente di attivare l'impostazione 'nitidezza', poiché senza di essa, la qualità dell'immagine può essere sfocata.

Abbina queste impostazioni grafiche così generose con un HUD completamente personalizzabile, supporto per schermo ultrawide e controlli rimappabili e Mankind Divided è davvero una porta PC completa. Quei problemi di frame-pacing grattano leggermente, ma sono un problema abbastanza minore se si considera la quantità di vittorie tecniche che questo nuovo Deus Ex si accumula. Il gioco stesso potrebbe essere un po 'cotto a metà (soprattutto quando si tratta di mancanza di luoghi), ma la versione per PC è stata realizzata con il massimo rispetto.

Verdetto: superato