Comanda i disertori alieni in War of the Chosen di XCOM 2

xcom_2_skirmisher_0

Tra le molte delle nuove funzionalità in arrivo nell'enorme espansione di War of the Chosen di XCOM 2 c'è una fazione di disertori alieni che puoi conquistare e comandare. Questo è secondo una nuova intervista con il game director Jake Solomon.

Riteniamo che XCOM 2 sia uno dei i migliori giochi di strategia su PC .



La caratteristica principale dell'espansione è l'aggiunta di tre nuovi campioni alieni, The Chosen, ognuno dei quali ha una personalità diversa. Combatterai ogni Prescelto più volte nel corso del gioco e le loro abilità si evolveranno proceduralmente, acquisendo nuovi punti di forza e di debolezza ad ogni incontro. Solomon dice di essersi ispirato al sistema Nemesis di Shadow of Mordor, quindi almeno qualcuno ha preso spunto da una delle migliori idee del 2014.



Un Prescelto

Altrettanto significativo, ci sono tre nuove fazioni, ognuna delle quali puoi conquistare sulla mappa strategica per determinati vantaggi.



'Tutte queste diverse fazioni hanno filosofie diverse e devi conquistarle', dice Solomon. 'Il modo in cui lo fai è che ogni fazione è accoppiata contro uno dei Prescelti, quindi per conquistare le fazioni devi inseguire i Prescelti che non gli piacciono. Alla fine puoi reclutare i loro soldati, che sono unità molto, molto potenti. Puoi avere più controllo sulla fazione, puoi iniziare a dire loro cosa fare '.

Quelle tre fazioni sono i Razziatori, “che sono tiratori furtivi e sabotatori. Possono attaccare dall'occultamento e c'è la possibilità che non vengano rivelati. ' Poi ci sono i Templari, i cui soldati brandiscono micidiali lame psioniche. 'Sono fantastici perché ogni volta che attaccano, accumulano potenza e poi possono scatenarla con un'abilità davvero potente. Quindi c'è questo compromesso tra voler aumentare il potere e voler liberarlo. '

Forse i più interessanti di tutti sono gli Schermagliatori, metà umani e metà alieni disertori dell'Avvento che si sono uniti alla lotta contro gli alieni. 'Sono davvero potenti, eseguono molte azioni ogni turno', dice Solomon. “Ottengono un'azione extra se qualcuno li attacca, hanno anche un'abilità chiamata Signore della Battaglia, che, se la attivano, ogni volta che un'unità IA esegue un'azione, lo Schermagliatore ne ottiene un'azione. Quindi possono compiere dieci azioni in un solo turno. '



Uno schermagliatore

Solomon menziona anche i nuovi sistemi di legami e tratti dei soldati, di cui ha discusso la nostra intervista con lui . In War of the Chosen, anche se i soldati non vengono feriti, si stancheranno se li invii in diverse missioni di seguito. I soldati stanchi possono sviluppare tratti negativi, incluso uno che indurrà un soldato a ignorare i tuoi ordini di ricaricare la pistola. Questo ti dà un incentivo a sviluppare un pool più profondo di soldati e continuare a farli ruotare.

Per quanto riguarda i legami, c'è un nuovo sistema di compatibilità, in cui alcuni soldati formeranno un legame se inviati in molte missioni con altri soldati con cui sono compatibili. Quando lo fanno, 'ottengono un sacco di abilità gratuite che riguardano il loro legame'.

Tutti i nuovi contenuti rendono il gioco molto più lungo, dice Solomon, ma se preferisci giocare solo un po 'di XCOM alla volta, c'è una nuova modalità sfida. 'Puoi saltare e giocare una sfida che avrai 30 minuti e un tentativo per completare, e poi sarai classificato contro tutti gli altri nel mondo.'

Solomon lo era parlando con Gamespot all'E3 la scorsa settimana, se vuoi dare un'occhiata all'intervista completa. Se vuoi sapere come ha reagito all'annuncio di Mario + Rabbids, Ecco qui .

War of the Chosen uscirà il 29 agosto. Puoi preordinarlo Vapore ora, o riscaldati suonando l'originale Qui .