'Cosa c'è nel Loot Box?' Della BlizzCon pannello è stato un glorioso treno naufragio

blizzcon s what s loot box

overwatch pannello bottino blizzcon

Dimentica la nuova espansione WoW o i server vanilla. Dimentica Moira e Blizzardworld. Dimentica le nuove carte di Hearthstone. Devi anche dimenticare che StarCraft 2 diventa free-to-play. La vera grande novità alla BlizzCon è stata la rivelazione di ciò che sarebbe stato all'interno di un enorme loot box.



Nessuno di loro era gigante, ma puoi controllare i nostri risultati da aprendo 50 loot box sul PTR di Overwatch .



Il programma della BlizzCon ha annunciato un panel chiamato 'Cosa c'è nel forziere?' (Presumibilmente questo accadeva prima che Internet si arrabbiasse collettivamente per le loot box.) Non avevamo idea di cosa fosse il panel. Nessuno dei due, a quanto pare, lo ha fatto la maggior parte delle persone sul pannello. Il community manager Josh Engen ha promesso che sarebbe stato molto sciocco e probabilmente una grande perdita di tempo. Su quel punto, almeno, hanno consegnato.

Forse la parte più eloquente del pannello è stata che il vero bottino gigante è stato trattenuto alla dogana, quindi il pannello ha trascorso mezz'ora a guardare un minuscolo bottino mentre immaginava cosa ci sarebbe stato all'interno di uno gigante. Guarda, era tardi. Tutti erano incisivi. È stato un bel modo per rilassarsi.



Era YouTuber Stylosa vestito come lo spruzzo di punch kid del primo corto di Overwatch. Perché? Non lo so. Non lo sai. Nessuno sul pannello lo sapeva. Non lo sapremo mai. Nessuno che abbia assistito o guardato quel panel riceverà mai indietro quei trenta minuti della propria vita. Ben giocato, Blizzard.