Blizzard 'ha qualche idea' su come risolvere i raid divisi in WoW: Battle for Azeroth

world of warcraft battle for azeroth split raid

I sistemi di gioco non sono quasi mai stati progettati pensando all'hardcore. Le lunghezze a cui andranno i giocatori più impegnati di solito espongono buchi che nessun designer potrebbe accogliere e si rivelano difficili da risolvere senza rovinare le cose per il 99,99% che non lo fa. La pratica di World of Warcraft del raid diviso è uno di questi esempi, ma Blizzard potrebbe aver trovato una soluzione per la prossima espansione.

Per tutto ciò che arriva un po 'prima, ecco un riassunto Patch WoW 7.3.5 .



La pratica prevede che i migliori giocatori debbano mantenere legioni di personaggi alternativi per riempire i raid e incanalare l'equipaggiamento verso la loro corrente principale, preparandoli il più possibile e dando loro le migliori possibilità di successo quando si tuffano nella prima gara mondiale per completare una nuovo raid. È estremamente dispendioso in termini di tempo e significa che i giocatori più impegnati si esauriscono ancora più velocemente del normale.



'Utilizzare più gruppi di raid per incanalare il bottino verso una serie di reti [è] un vantaggio competitivo della fascia alta, non è divertente per le persone che lo fanno', ci spiega in un'intervista il game director Ion Hazzikostas. 'Ma siamo sempre stati restii ad apportare modifiche per affrontarlo, quando quei cambiamenti avrebbero avuto un impatto negativo su un numero molto maggiore di giocatori in modi diversi, che non stanno facendo nulla di tutto ciò. Non peggioreremo il gioco per la maggioranza, per risolvere un problema un po 'perpetuato da una comunità di alto livello '.

In sostanza, se la gente decidesse di smettere semplicemente di farlo, non sarebbe più un problema. Tuttavia, dato che le prime mondiali sono già attività che richiedono 16 ore al giorno di gioco su più settimane, è improbabile che accada. La maggior parte delle altre gilde di fascia alta seguono gli esempi forniti dai migliori, e quindi il problema. Quindi, Hazzikostas e il team hanno in mente un paio di soluzioni, che vedremo una volta che entreremo in beta.



'Abbiamo alcune idee, ma vedremo come si svilupperanno nel corso della beta. Riteniamo di avere alcune misure in atto con il modo in cui è strutturato il bottino che ridurrà l'impatto delle incursioni divise, ma vedremo '. Sottolinea anche che ci sarà una discussione tra lui e i giocatori sul fatto che quei cambiamenti passeranno.