Bethesda ha cancellato del tutto la sua conferenza stampa all'E3

bethesda has cancelled its e3 press conference altogether

Bethesda ha cancellato del tutto la sua conferenza stampa all'E3 durante la crisi del coronavirus in corso. La notizia è stata confermata su Twitter dal vicepresidente senior per le comunicazioni dell'editore, Pete Hines, che ha dichiarato: 'Date le numerose sfide che dobbiamo affrontare a causa della pandemia, non ospiteremo una vetrina digitale a giugno. Abbiamo molte cose interessanti da condividere sui nostri giochi e non vediamo l'ora di dirti di più nei prossimi mesi '.



L'offerta fisica dell'E3, comprese le sue tradizionali conferenze stampa, è stata annullata a marzo, portando molti editori ad annunciare la sostituzione digitale. Microsoft terrà una conferenza virtuale all'E3 , ad esempio, mentre Ubisoft e Square Enix stanno “esplorando” opzioni simili. Bethesda, però, si sta ritirando del tutto.



Prima Annullamento dell'E3 2020 , Bethesda aveva detto che prevede di mettersi in mostra di più Ghostwire: Tokyo e Deathloop allo spettacolo di quest'anno. Era inoltre ampiamente previsto che rivelasse maggiori informazioni su Starfield . Ora sembra che dovremo aspettare ancora un po 'per sentire parlare di quei giochi.

Non è chiaro se la mossa indichi un ritardo per uno dei giochi in arrivo di Bethesda, come The Elder Scrolls VI . La società aveva già detto che il suo 'catalogo di titoli live, inclusi Fallout 76 , The Elder Scrolls Online , Il Elder Scrolls Blades , e altri, continueranno a funzionare normalmente ”, e questo Doom Eternal Il lancio di s non sarebbe influenzato dal virus, ma deve ancora commentare oltre a quelli.



COVID-19 sta avendo una serie di effetti sull'industria dei giochi. Dagli studi che lavorano in remoto agli editori che ritardano i giochi e altri perdono il lavoro, la pandemia continua ad avere un impatto diretto e indiretto in tutto il mondo. Per saperne di più come l'industria sta combattendo il coronavirus , clicca sul link.