Recensione AMD Radeon VII: una vera alternativa di fascia alta all'RTX 2080 di Nvidia. E forse è abbastanza

amd radeon vii review

La 'prima GPU da gioco a 7nm al mondo' potrebbe non essere la scheda grafica più veloce, ma è un'alternativa GeForce ad alte prestazioni

AMD Radeon VII

L'AMD Radeon VII da 7 nm è una vera GPU da gioco di fascia alta, la prima del team rosso dai tempi di RX Vega 64 è atterrato con un tonfo sordo sulla mia scrivania a metà del 2017. È anche la primissima scheda consumer costruita con il processo a 7 nm da qualsiasi produttore di GPU al mondo. Pensi che Nvidia abbia il monopolio sui nuovi progressi grafici? Bene, AMD ha ancora qualche asso nella manica & hellip;



Ci saranno sicuramente dei volti piuttosto compiaciuti nel quartier generale di AMD, non ultimo nel reparto marketing, dove continueranno a strofinarsi le mani con gioia per il nome sfaccettato che hanno inventato per la scheda grafica Radeon VII. Quei numeri romani non sono lì solo per sembrare tutti di classe, sai. Mentre la traduzione 'Radeon 7' si riferisce all'entusiasmo a 7 nm che circonda la litografia di produzione della nuova GPU, la Radeon VII rappresenta anche la seconda generazione dell'architettura grafica Vega. Da qui la VII - versione 2, Vega 2 e tutto il resto. Sottotesto, eh? Roba meravigliosa.



Le prime GPU Vega da 7 nm, lanciate lo scorso anno, sono state progettate per il mercato professionale di fascia alta, non per i giocatori. Quelle costose schede Radeon Instinct erano destinate esclusivamente al professionista serio con tasche molto profonde e non eravamo mai sicuri che AMD avrebbe mai introdotto i chip Vega di seconda generazione nel mercato dei videogiochi & hellip; c'erano voci forti che non lo sarebbe.

Ma finalmente eccolo qui, con il CEO di AMD, la dottoressa Lisa Su, che afferma che la Radeon VII è sempre stata destinata a un desktop da gioco dopo la sua presentazione al CES all'inizio dell'anno. Ed è stato anche lì che ha allestito la sua bancarella per la nuova GPU Radeon: per affrontare RTX 2080 di Nvidia e anche provare a batterlo.



Quindi, quanto si è avvicinata AMD alla Radeon VII? Può resistere alla potenza del design della GPU Turing di Nvidia o abbiamo un altro caso storico che ripete i guasti qualificati delle schede Vega di prima generazione?

Die AMD Vega 20

Specifiche AMD Radeon VII

La GPU Vega 20 da 7 nm nel cuore di $ 686 ( £ 635 ) Radeon VII è la star dello spettacolo, basandosi sul duro lavoro che AMD ha messo nel vecchio design Vega. È effettivamente lo stesso silicio della Radeon Instinct MI50, ma con alcuni acceleratori professionali estranei al giocatore disabilitati e con l'assenza di elaborazione a doppia precisione.



Queste funzionalità non centrate sul gioco sono riservate alle schede pro più costose in modo da non cannibalizzare le vendite delle GPU più costose, ma il silicio sottostante è lo stesso e ciò significa che ha tutta la sua memoria video legata al pacchetto del chip. La Radeon VII si attacca alla memoria ad alta larghezza di banda (HBM2) di seconda generazione, super costosa ma super veloce. Ma questa volta ce n'è anche molto di più. Ed è il ritiro a 7 nm che è l'elemento abilitante qui.

AMD Vega 20 contro Vega 10

Radeon VII RX Vega 64 RTX 2080
Litografia 7nm 14nm 12nm
GPU Vega 20 Vega 10 Turing TU104
Colori 3.840 4.096 2.944
Orologio base 1.450 MHz 1.247 MHz 1.515 MHz
Aumenta l'orologio 1.800 MHz 1.546 MHz 1.710 MHz
Memoria HBM2 da 16 GB HBM2 da 8 GB GDDR6 da 8 GB
Bus di memoria 4.096 bit 2.048 bit 256 bit
Transistor 13,2 miliardi 12,5 miliardi 13,6 miliardi
Dimensioni stampo 331mm2 495 mm2 545mm2
TDP 300W 295W 215W
Prezzo di lancio $ 699 $ 599 $ 699

La GPU Vega 10 originale utilizzava il processo di produzione FinFET a 14 nm e con le due generazioni di chip sedute fianco a fianco puoi immediatamente vedere quanto spazio extra ha concesso ad AMD il restringimento al nodo 7nm di TSCM. La GPU Vega più piccola al centro del pacchetto è ora circondata su tutti i lati da quattro moduli di memoria HBM2, offrendo un totale di 16 GB di capacità VRAM. È più di quanto abbiamo mai visto in qualsiasi scheda grafica di livello consumer. Probabilmente potrebbe essere considerato eccessivo per la stragrande maggioranza dei giochi in circolazione in questo momento, ma sembra entrare in gioco mentre ci spostiamo nelle prestazioni di gioco 4K della Radeon VII.

L'attuale GPU Vega 20 è circa il 33% più piccola del chip Vega 10, sebbene il pacchetto complessivo sia leggermente più grande. Nonostante il die shrink, c'è ancora la stessa quantità di silicio grafico al suo interno, anche se in realtà ci sono più transistor in gioco; circa 700 milioni in più.

Laddove il chip Vega 20 completo ha 64 unità di calcolo (CU), e quindi gli stessi 4.096 core GCN, la Radeon VII sfoggia effettivamente una versione leggermente ridotta della GPU full-fat. La prima GPU da gioco a 7 nm viene fornita con 60 CU e 3.840 core GCN, meno di quanto ne avesse la RX Vega 64 al momento del lancio.

AMD Radeon VII all

Potrebbero esserci meno core, ma la GPU nel suo insieme ha un clock molto più alto, con la Radeon VII spedita con un clock di base quasi allo stesso livello del boost clock originale della RX Vega 64. Questa frequenza aggiuntiva della GPU è un altro sintomo del restringimento del die a 7 nm; un cambiamento del nodo di processo che offre una maggiore densità di area per i transistor, ma anche i vantaggi gemelli di una potenza inferiore e quindi di termiche inferiori. Questo è ciò che ha permesso ad AMD di spingere al massimo la velocità di clock della Radeon VII. Ed è quello che doveva fare per competere con i suoi rivali Nvidia.

Tempo di visualizzazione:Ecco i migliori monitor da gioco per andare con la tua GPU

Anche se va detto che la 'velocità massima del motore' di 1.800 MHz che AMD ha reclamizzato sembra un po 'fuorviante dato che il boost clock è in realtà valutato a 1.750 MHz. AMD ha affermato che la cifra di 1.800 MHz è solo qualcosa che si vede quando si utilizzano app per la creazione di contenuti e non qualcosa che sperimenterai durante i carichi di lavoro di gioco. In effetti, per la maggior parte ho visto una velocità di clock generale di circa 1.710 MHz durante i miei test.

Ottieni anche la stessa bontà delle funzionalità Vega del design originale. In questo modo hai accesso a tutta la Rapid Packed Math che potresti desiderare, così come l'High Bandwidth Cache Controller che prometteva così tanto quando accoppiato con l'HBM2. Come è diventato un ritornello familiare con le aziende di schede grafiche che introducono funzionalità aggiuntive per GPU, tuttavia, ci sono ancora relativamente pochi giochi che sfruttano effettivamente le funzionalità esclusive di Vega e pochi, se non nessuno, all'orizzonte.

Piastra posteriore AMD Radeon VII

Benchmark AMD Radeon VII

AMD Radeon VII accesa.

Prestazioni AMD Radeon VII

Ma tutte le specifiche del mondo sono inutili senza prestazioni di gioco in linea retta e qui AMD ha creato la scheda grafica consumer più veloce mai uscita dalle scuderie texane della squadra rossa. La Radeon VII supera facilmente la sua progenitrice RX Vega 64, con la precedente generazione di GPU AMD incapace di far fronte né al framebuffer più grande né alla velocità di clock molto più elevata della nuova scheda.

Una GPU in grado di supportare la migliore scheda grafica da gioco Nvidia realizzata con la sua architettura Pascal. Soprattutto.

Questo è esattamente quello che avresti sperato, ma la vera battaglia è contro le migliori GPU di Nvidia. Un faccia a faccia con l'RTX 2080 è dove la dottoressa Lisa Su ha lanciato la Radeon VII quando è stata presentata per la prima volta al CES a gennaio. Ora, non fraintendetemi, la sua prestazione relativa rispetto al concorrente di Turing è importante, ma come si confronta con l'ultima generazione GTX 1080 Ti è quasi un confronto più equo. Entrambe sono purissime schede da gioco con rendering rasterizzato, e qui è soprattutto una buona notizia per AMD: è riuscita a creare una GPU in grado di supportare la migliore scheda grafica da gioco Nvidia realizzata con la sua architettura Pascal. Soprattutto.

Nella nostra suite di benchmarking stiamo osservando una divisione di quasi 50/50 tra la Radeon VII che prende il comando del frame rate e la GTX 1080 Ti che mostra un livello più elevato di prestazioni di gioco. Ma il solo fatto che AMD sia in grado di registrare alcune considerevoli vittorie sulla scheda Nvidia mostra che sta davvero competendo ad un livello molto alto.

La suddivisione del benchmark non è una buona notizia per AMD quando si tratta delle sue prestazioni relative rispetto all'RTX 2080, tuttavia. Lì è più pesantemente ponderato verso la GPU Nvidia Turing, ma ancora una volta ci sono ancora alcune vittorie AMD significative. Le prestazioni di Battlefield V sono senza dubbio il risultato più straordinario, soprattutto a 4K, dove quei 16 GB di memoria a larghezza di banda elevata vengono davvero in primo piano.

Protezione AMD Radeon VII

Con le impostazioni 4K Ultra superiori, la Radeon VII è del 25% più veloce della RTX 2080 concorrente, registrando prestazioni quasi in competizione con la molto più costosa RTX 2080 Ti.

E Battlefield V è un titolo che è stato considerato il figlio del manifesto per la generazione di schede grafiche Turing. Certamente questo è più dovuto al suo supporto per il ray tracing in tempo reale nel suo approccio ibrido ai riflessi renderizzati, ma avere la scheda AMD che mostra un tale vantaggio in termini di prestazioni in termini tradizionali è ancora una pietra di paragone importante per la squadra rossa.

Al di fuori di questo, tuttavia, sono solo Deus Ex: Mankind Divided, e occasionalmente Far Cry 5, che offrono altre vittorie per AMD, con Shadow of the Tomb Raider (un altro titolo promozionale in precedenza RTX) che mostra un livello di parità di prestazioni con il GPU di Turing.

Vale la pena sottolineare che i nostri confronti con i benchmark sono con una Founders Edition della scheda RTX 2080, e come tale ospita una GPU overclockata di fabbrica più costosa. Detto questo, ci sono versioni dell'RTX 2080 disponibile per effettivamente lo stesso prezzo del MSRP della Radeon VII . E, mentre sto scrivendo questo pre-lancio, abbiamo solo quel prezzo consigliato per andare avanti, dato il voci di scorte basse non sarebbe sorprendente vedere i prezzi della Radeon VII superare il prezzo suggerito di $ 699 (£ 650) intorno al rilascio della carta.

AMD Radeon VII contro Nvidia RTX 2080

La Radeon VII fornisce i prodotti quando si tratta della temperatura e delle prestazioni termiche della nuova GPU da 7 nm. La temperatura massima della GPU che abbiamo misurato durante i nostri test ha mostrato che il nuovo chip Vega ha raggiunto solo 74 ° C, ben lontano dagli 87 ° C offerti dall'RX Vega 64 originale, con clock inferiore. Anche se la sua tripla serie di ventole è rumorosa quanto il dispositivo di raffreddamento a ventola dell'originale Vega, il che significa che è MOLTO FORTE.

Durante una riunione al piano di un ufficio LunatixOnline, non così vicino al banco di prova, è stato molto evidente che le persone alzavano la voce per competere con la Radeon VII mentre spingeva alcuni milioni di pixel e un mucchio di poligoni in giro. Ho solo fatto finta che qualcuno stesse facendo l'aspirapolvere al piano di sotto & hellip; sai, accordi di non divulgazione e tutto il resto.

Necessità di velocità:Imparare come overcloccare per velocizzare la tua GPU

La Founders Edition RTX 2080 è ancora un paio di gradi più fredda al massimo e anche un po 'più silenziosa, ma è anche una GPU più costosa con quel sacro velo di Nvidia Turing avvolto attorno alla scheda.

Ma il silicio Vega a 7 nm è evidentemente meno assetato di energia rispetto alle altre schede concorrenti con cui l'abbiamo testato, e questa è una rarità per AMD. Il team rosso ha fatto registrare la Radeon VII più in alto che osa per competere con l'RTX 2080, ma lo ha fatto senza richiedere un'enorme quantità di energia dalla presa a muro. Assorbe il 19% in meno di energia rispetto alla GPU Vega 10 più grande, pur avendo clock più alti e più transistor racchiusi nel suo spazio più piccolo.

Verdetto di AMD Radeon VII

Verdetto di AMD Radeon VII

La 'prima GPU da gioco a 7 nm al mondo' potrebbe essere un bel soprannome per il materiale di marketing della Radeon VII, ma non sarà la scheda AMD ad afferrare l'inafferrabile 'scheda grafica più veloce del mondo' da Nvidia. Il fatto che possa davvero stare in piedi con l'RTX 2080 del team verde in una sfida di rendering rasterizzato, tuttavia, è ancora impressionante. Soprattutto.

Eccolo di nuovo. Ogni volta che scrivo qualcosa di positivo sulla Radeon VII di AMD sento quella vocina di Newt nella parte posteriore della mia testa sussurrare: 'soprattutto'. Per i fedeli AMD le solide prestazioni relative rispetto all'RTX 2080 saranno sufficienti per loro. È essenzialmente lo stesso prezzo e puoi dire che in media ha anche lo stesso rendimento. A volte è più veloce di un RTX 2080 ea volte è molto indietro.

Tuttavia, più rari sono i momenti in cui le prestazioni sono uguali, il che forse è un po 'strano. Anche se puoi mantenere il 25% di prestazioni vinte a 4K in Battlefield V, non puoi ignorare il fatto che è il 46% più lento dell'RTX 2080 in Assassin's Creed Origins a 1080p. La natura schizofrenica del delta delle prestazioni AMD / Nvidia è quindi difficile da analizzare.

Ma quella prestazione complessiva sarebbe normalmente motivo di celebrazione per tutti - ottenere finalmente una vera concorrenza nella fascia alta del gioco grafico può solo avvantaggiare l'utente finale - ma ci sono due cose che mi danno comunque motivo di pausa.

Il primo è che, anche se potresti non essere convinto dal supporto delle prime funzionalità RTX nei giochi rilasciati, c'è ancora qualche promessa che RTX 2080 può offrire qualcosa di diverso ed eccitante in futuro. È una situazione strana in cui Nvidia fa affidamento sull'approccio del buon vino e non su AMD.

Cartella stampa AMD Radeon VII

Con AMD Radeon VII, tuttavia, non c'è davvero nessun posto dove possa andare. Ha un clock efficace quanto AMD osa, non può rischiare di sbloccare tutti i core della GPU Vega 20 full-fat o rovinare le vendite delle sue schede professionali, e sembra sempre più improbabile che Rapid Packed Math o l'HBCC stiano per farlo. essere ampiamente utilizzato nei giochi per PC in qualsiasi momento presto.

È una pura scheda di rendering rasterizzata - davvero buona - ma ha poco altro da offrire. Proprio come la GTX 1080 Ti ...

Anche le riduzioni di prezzo saranno complicate, con l'enorme quantità di costoso HBM2 all'interno di quel pacchetto Vega 20. I rapporti suggeriscono che potrebbe coprire fino alla metà del costo della Radeon VII, quindi qualsiasi riduzione di prezzo divorerà i margini di AMD.

È una pura scheda di rendering rasterizzata - davvero buona - ma ha poco altro da offrire. Proprio come la GTX 1080 Ti & hellip; e questo è il mio secondo problema con la Radeon VII. Uno dei problemi che ho con l'RTX 2080 è che supera solo di poco la scheda Pascal di ultima generazione, pur mantenendo lo stesso prezzo proibitivo. Se non fosse per la promessa del supporto per il ray tracing in tempo reale di Turing shader, DLSS e DXR, sarebbe una versione quasi irrilevante.

E la Radeon VII non ha il potenziale di Turing. Quindi, alla fine sembra che ci siano voluti due anni ad AMD - e la costosa combinazione di die shrink a 7 nm e framebuffer HBM2 - per abbinare il meglio dell'ultima generazione di schede grafiche di Nvidia. E anche allora non è certo quello che definiresti una performance dominante.

Il vero aspetto positivo qui è che la Radeon VII mostra che il restringimento del die a 7 nm fornisce davvero molto aiuto ad AMD nel reparto grafico. Il Vega 20 non è così diverso dal Vega 10, architettonicamente parlando, e non pensavo che avremmo visto le prestazioni di RTX 2080 o GTX 1080 Ti in modo efficace solo da un restringimento dello stampo. Se Navi di AMD se fosse solo una versione a 7nm di Polaris, potrebbe ancora essere la base per una fantastica gamma di schede grafiche mainstream. Ma con i miglioramenti architettonici che speriamo da Navi potrebbe finire per essere qualcosa di piuttosto speciale, e per molti di noi più di un $ 686 ( £ 635 ) GPU sarebbe.

Ma ancora, torniamo ad oggi e abbiamo finalmente una scheda grafica AMD Radeon di fascia alta genuina e di bell'aspetto per i giocatori, e anche una che merita meritatamente il titolo. Per moltissime persone - sai quelle, gli odiatori seriali di Nvidia - sarà tutto ciò di cui hanno bisogno. Non è rivoluzionario, non è la GPU più veloce del mondo, ma probabilmente è sufficiente.